Condizionatori Elfo e Idra di Tekno Point: ideali per gli edifici storici

Condizionatori Elfo e Idra di Tekno Point: ideali per gli edifici storici

Condizionatori idra tekno edifici storici

L’installazione di climatizzatori negli edifici deve rispettare delle regole ferree per quel che riguarda le facciate esterne, e da questo punto di vista la normativa di riferimento è l’art.1120 del Codice Civile.

Il problema dell’estetica delle facciate esterne si presenta con particolare criticità per quel che riguarda gli edifici storici: in effetti posizionare la classica unità esterna di un climatizzatore sulla facciata di un edificio dal valore storico sarebbe davvero deleterio dal punto di vista estetico.

Per circostanze come queste può essere un’idea ottima quella di optare per i modelli Elfo e Idra di Tekno Point, dei climatizzatori privi di unità esterna i quali si contraddistinguono per un aspetto molto discreto.

I modelli Elfo e Idra abbracciano sia soluzioni mono che multi split, senza dimenticare le varianti a pompa di calore, di conseguenza meritano di essere considerati dei prodotti ottimi anche dal punto di vista prettamente funzionale.

Nel caso in cui si vogliano rendere confortevoli gli interni di un edificio dalla valenza storica, sia per preservarne l’estetica che rispettare i vincoli architetturali imposti dalla legge, può essere dunque un’idea ottima quella di optare per dei climatizzatori privi di unità esterna.

Elfo e Idra di Tekno Point, come detto, possono costituire da questo punto di vista un validissimo esempio.